Italiano

Parmalat verso il delisting

Il colosso francese Lactalis ha acquistato altre 115 milioni di azioni Parmalat aumentando la propria quota al 95,81% del capitale sociale del marchio italiano.

Il gruppo ha inoltre comunicato alle autorità borsistiche italiane la propria disponibilità a procedere al ritiro di Parmalat dalla Borsa di Milano e la sua intenzione di esercitare una procedura di riacquisto obbligatorio delle azioni detenute dalla minoranza di Collecchio.

Lactalis ha assunto il controllo di Parmalat nel 2011 attraverso la sua controllata Sofil.