Italiano

Olam acquisisce BT Cocoa per 90 milioni di dollari

Olam, colosso dell’agri-business quotato alla borsa di Singapore, per far fronte al crescente consumo di polvere di cacao nel continente asiatico, ha acquisito l’85% di YTS Holdings, il  più grande trasformatore di cacao indonesiano, proprietario del 100% di PT Bumitangerang Mesindotama (BT Cocoa).

Il deal (90 milioni di dollari) aggiungerà 120.000 tonnellate di capacità nella  trasformazione di semi di cacao e 30.000 tonnellate nella pressatura di pasta di cacao. L’operazione è in linea anche con la crescita del consumo globale di cioccolato che nel 2018 ha superato i 6 milioni di tonnellate.

L'Indonesia è attualmente il sesto Paese al mondo per produzione di cacao e l'Asia è destinata a diventare il secondo maggior consumatore (Cina in testa seguita da India, Giappone e Filippine).

Più nello specifico la domanda asiatica di cacao in polvere è stimata in crescita ad un CAGR pari all'8% nei prossimi 5 anni, guidata dalle categorie biscuits & cookies che nel 2018 hanno rappresentato il 40% dello sviluppo di nuovi prodotti nel continente asiatico.

Come parte del piano strategico 2019-2024, Olam ha recentemente annunciato di voler vendere quattro dei suoi segmenti di business (zucchero, gomma, prodotti in legno e fertilizzanti) allo scopo di ottenere la liquidità necessaria (1,6 miliardi di dollari) per investimenti in attività più redditizie.