Italiano

Unilever si espande a Pouso Alegre

Il gigante anglo-olandese Unilever investirà 127 milioni di reais (circa 30 milioni di euro) tra il 2018 e il 2019 per ampliare la fabbrica brasiliana di Pouso Alegre, nello stato di Minas Gerais, dove il gruppo trasferirà le linee dei prodotti Hellmann’s (maionesi, salse per insalate, mostarde, ketchup e condimenti) che attualmente produce nel Goiás.

Il progetto porterà a un incremento del giro d’affari pari a 1 miliardo di reais che si andrà ad aggiungere ai 500 milioni che già il gruppo fattura a Pouso Alegre.

La fabbrica (300 mila metri quadrati e 670 dipendenti) attualmente si concentra sulla produzione di zuppe a marchio Arisco e Knorr, e bibite a base di soia Ades.

Unilever, presente in Brasile da quasi 90 anni, conta in totale 11 strutture produttive (compreso un centro di distribuzione), che nel 2017 hanno fruttato un giro d’affari intorno ai 12,2 miliardi di reais.

Lo scorso anno il mercato della maionese ha movimentato 1,4 miliardi di reais registrando una crescita del 5,3%. La prospettiva per il 2018 è di un ulteriore incremento del 3,7%.