Italiano

Unilever: balzano ricavi e utili nel 2017

Grazie alla crescita nei mercati emergenti e alle 11 acquisizioni messe a segno, Unilever chiude il 2017 con una serie di segni più.

Il fatturato è salito dell'1,9% a 53,7 miliardi di euro, mentre l’utile netto è balzato a 6,5 miliardi (+16,9%).

Ottime le performance nell'ambito del settore alimentare, dove la multinazionale anglo-olandese ha continuato a effettuare investimenti in innovazioni e acquisizioni.

La crescita nel segmento salato, superiore alla media del gruppo, è stata guidata dalle buone prestazioni di Knorr e marchi locali come Bango e Pot Noodle, mentre il marchio Hellmann's (salse) è stato rilanciato con ingredienti più naturali in 25 mercati.

Per il 2018 il gruppo si aspetta un’ulteriore crescita nell’ordine del 3-5% con miglioramenti del margine operativo e del flusso di cassa, in linea con gli obiettivi al 2020.