Italiano

Tyson Foods rileva Keystone Foods per 2,16 miliardi di dollari

Tyson Foods, il più importante produttore di carni statunitense ha finalizzato l'acquisto di Keystone Foods dalla brasiliana Marfrig Global Foods per 2,16 miliardi di dollari cash.

L’operazione garantirà al gigante americano di usufruire della rete di vendita e distribuzione nei Paesi ad alta crescita dell’Asia-Pacifico rafforzando inoltre le esportazioni verso Europa, Medio Oriente e Africa.

Keystone, con sede a West Chester (Pennsylvania), impiega circa 11.000 dipendenti e nei 12 mesi terminati al 30 giugno 2018 ha generato un fatturato di  2,5 miliardi di dollari. Fornisce pollo, manzo, pesce e maiale ad alcune delle principali catene di ristoranti fast food del mondo, compresa McDonald's, oltre a canali di vendita al dettaglio e minimarket.

L'acquisizione comprende sei impianti di lavorazione e un centro di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti, oltre a otto stabilimenti e tre centri di ricerca in Cina, Corea del Sud, Malesia, Tailandia e Australia.