Italiano

L’Europa chiede più Pringles e Kellogg potenzia la produzione

Per soddisfare la crescente domanda europea di Pringles, i famosi snacks a base di patata, Kellogg Company sta investendo 110 milioni di euro per una nuova linea di produzione da inserire nello stabilimento di Kutno, in Polonia (21.000 mq).

Previsto in funzione a partire da maggio 2021, l’impianto sarà affiancato agli altri tre già operativi e integrerà la più recente tecnologia disponibile sul mercato portando la produzione a 60 mila tonnellate di prodotto /anno (+34%).

Nella fabbrica, che attualmente impiega 440 addetti, saranno inseriti altri 100 dipendenti.

L'azienda ha inoltre ampliato la sua gamma di snack e recentemente ha lanciato tre nuove linee di snacks Cheez-It Snap’d, Pringles Wavy e Rice Krispies Treats Snap Crackle Poppers.