Italiano

Gli Stati Uniti importano vino per 6,2 miliardi di dollari

Nel 2018 gli Stati Uniti hanno importato vino per 6,2 miliardi di dollari (circa 5,5 miliardi di euro), in crescita del 4,9% rispetto all’anno precedente.

In flessione invece le quantità, calate del 4,6% a quota 11,52 milioni di ettolitri.

A livello globale, la Francia è il primo fornitore (+12,7% a valore e +6,5% a volume), seguita dall’Italia (+6,8% e 1,2%).

Positivi i risultati della Nuova Zelanda al terzo posto (+3,6%) e della Spagna (quarto con +1,5%), mentre sono in netta flessione l’Australia (quinto fornitore), Argentina (sesta), Cile (settimo) e Germania (nono).