Italiano

Coesia rileva il 70% di Comas Tobacco Machinery

A un anno dall’acquisizione delle inglesi Molins e Cerulean, Coesia ha siglato un accordo per l'acquisizione del 70% di Comas Tobacco Machinery, storica azienda trevigiana attiva nella produzione di macchinari e linee di processo per la lavorazione del tabacco e dei cosidetti “tobacco reduced risk products”.

Comas, con un fatturato 2017 di 210 milioni di Euro e un Ebitda di circa 56 milioni, conta circa 300 collaboratori distribuiti tra la sede veneta di Silea, la filiale brasiliana di Santa Cruz e quella indiana di Mumbai.

Al suo attivo circa 100mila macchinari installati in tutto il mondo e un parco clienti che annovera tutti i big mondiali del tabacco. Il closing dell'operazione è previsto entro la fine dell'anno.