Italiano

Ceflex apre le consultazioni per perfezionare le linee guida

Ceflex (Circular Economy for Flexible Packaging), consorzio europeo di filiera nell'imballaggio flessibile che riunisce oltre 140 soci tra produttori di materie prime, trasformatori, converter, utilizzatori di packaging e distribuzione, ha aperto una consultazione ai non soci allo scopo di perfezionare la prima fase delle linee guida finalizzate alla progettazione di un’economia circolare.

Il progetto è finalizzato ad aumentare la quota di riciclo degli imballaggi flessibili con soluzioni di progettazione eco-friendly per arrivare al 2025 con un'infrastruttura di raccolta, selezione e rigenerazione basata su tecnologie di fine vita e processi in grado di offrire i risultati migliori in termini economici e ambientali.

Questa prima edizione, che sarà formalizzata entro il primo trimestre 2020, si concentra sul flusso dei rifiuti generati da imballaggi flessibili post-consumo a base di poliolefina (materiale che genera il 70/80% dei rifiuti totali). L’obiettivo è rendere il packaging adatto alla raccolta, allo smistamento e al riciclaggio fornendo indicazioni chiare ai brand-owner, ai rivenditori, trasformatori e altri stakeholder, oltre a una tabella di marcia per l'infrastruttura di riciclaggio.

La consultazione è aperta fino al 17 gennaio 2020 a tutte le parti interessate (non Ceflex) le quali possono far pervenire idee e progetti su sito Ceflex.eu.