Italiano

Cargill investe in Brasile nella produzione di pectina

Cargill, multinazionale statunitense attiva principalmente nel settore alimentare, ha annunciato un piano di investimenti del valore di 150 milioni di dollari per un nuovo impianto di produzione di pectine HM in Brasile, un testurizzante versatile a base di agrumi, utilizzato per marmellate, succhi, bevande a base latte, prodotti caseari e dolciari.

Il progetto è parte di un piano più ampio teso per rafforzare la produzione di pectina, che prevede miglioramenti anche ai suoi tre stabilimenti già operativi in Germania, Francia e Italia.

I lavori per la costruzione del nuovo stabilimento brasiliano inizieranno nei primi mesi del 2019.